Problemi di Bitcoin Cash BCH

Uno dei problemi affrontati da Bitcoin Cash BCH è il livello di difficoltà nella risoluzione degli algoritmi. Dal momento che è stato in un costante aggiornamento, la difficoltà è ora modulabile. Cosa significa per i minatori? 

Cos’è la difficoltà del Bitcoin Cash BCH? 

BCH si riferisce al livello di difficoltà nell’estrazione mineraria del blocco successivo. Misura il numero di hashish che dovrebbero essere prodotti per trovare una soluzione vincolante per risolvere il prossimo blocco di Bcash e ottenere la ricompensa. Spesso vengono fatti dei cambiamenti, quindi il livello di difficoltà con cui potresti avere a che fare oggi sarà diverso dalla tua futura attività mineraria. In alternativa, ogni fase per risolvere l’algoritmo possiede diversi livelli di adattamento. 

Inoltre, questa difficoltà mineraria in BCH è ciò che mantiene la generazione di blocchi in un unico pezzo con il tempo di blocco specificato che statisticamente deve passare tra tutti i blocchi.

Bitcoin Cash (BCH) Hard Forks AGAIN - AirdropAlert

Il raggiungimento di un nuovo obiettivo di difficoltà 

Il re-target della difficoltà di Bitcoin Cash BCH si riferisce alla diminuzione e all’aumento della difficoltà nel generare blocchi in modo costante. La difficoltà è diminuita se i blocchi passati sono stati prodotti più lentamente rispetto al tempo dato, mentre la difficoltà aumenta se i blocchi passati sono stati prodotti più velocemente rispetto al tempo assegnato. 

Ci sono due regole per calcolare la diminuzione della difficoltà: (1) Il tempo medio trascorso (MTP) sia del blocco attuale che dei sei blocchi precedenti dovrebbe essere superiore a dodici ore; e (2) Se è così, i minatori possono essere in grado di recuperare i blocchi circa il venti per cento in maniera più facile. 

Guadagni meno ricompense minerarie solo quando l’aumento di difficoltà dà un hashish consistente. Questo è dovuto all’aumento complessivo dell’hashrate della rete della criptovaluta. Al giorno d’oggi, i calcolatori minerari Bitcoin Cash BCH sono forniti da vari siti web destinati ad essere utilizzati dai minatori per il calcolo dei loro guadagni. Questo è vantaggioso, soprattutto per i cambiamenti inerenti agli aggiustamenti di difficoltà.  

Qual è la potenziale implicazione del meccanismo di aggiustamento della difficoltà BCH per la rete Bitcoin? 

A causa della lunga durata della fase di aggiustamento della difficoltà, la catena di blocco Bitcoin potrebbe passare attraverso le oscillazioni interne del blocco per un lungo periodo di tempo. Anche se il prezzo di Bcash ha fluttuato da 0,2 BTC-0,4 BTC, l’intervallo di blocco Bitcoin previsto aumenta ancora di circa il 25% a 12,5 minuti dopo che la difficoltà si regola. Ma in generale, questo potrebbe non essere una preoccupazione seria, in particolare nella comunità Bitcoin, poiché potrebbe non essere possibile per il BCH mantenere livelli di volatilità del prezzo così elevati per periodi di tempo prolungati. Anche questo problema può essere risolto in poche settimane. 

Ma, cosa succede se la volatilità dei prezzi si mantiene e quindi le oscillazioni dell’hashrate rimangono per un lungo periodo di tempo? Anche questo può succedere. Se questo è il caso, ci potrebbe essere un impatto negativo su entrambe le valute. 

Inutile dire che il meccanismo di aggiustamento della difficoltà del Bitcoin Cash BCH è una buona notizia per i minatori. Ci sono complicazioni, sì, ma guardiamo sempre il lato positivo. Il tuo approccio è sempre cruciale perché determinerà anche il tuo successo in questa nicchia. Gli sviluppi futuri sono ancora in programma per rendere la tua esperienza mineraria meno seccante e più redditizia.

Author: Dante Borgo